bagno turco

i benefici di un bagno di vapore

bagno turco

Basta un semplice bagno di calore per far traspirare e far eliminare, attraverso il sudore, le tossine e i rifiuti della pelle. Il Bagno Turco non è solo un bagno di vapore dai molteplici effetti positivi, ma può essere anche un’occasione di ritrovo socializzante, come nella tradizione orientale. Normalmente associato a massaggi e sauna, rappresenta un momento di relax e di vero benessere. Il Bagno turco è un trattamento che si svolge in un locale dove l’umidità relativa è del 100% formando una nebbia dalla temperatura stratificata, da 20/25°C al livello del pavimento fino a 40/50°C all’altezza della testa.

consigli per un buon bagno turco

  • Entrate e scegliete una posizione rilassante e comoda
  • La permanenza non deve superare i 20 minuti. Ma, attenzione, se vi pulsano le tempie smettete prima
  • Uscite e fate una doccia fredda (meglio con idromassaggio)
  • Rientrate nel bagno turco per altri 15 minuti
  • Fate un’altra doccia fredda o meglio ancora immergetevi completamente per mezzo minuto nella vasca di Acqua fredda (meglio se gelata)
  • Una volta finito, asciugatevi con calma per riabituare il corpo alla temperatura ambiente)
  • Sdraiatevi coprendovi con una coperta e rilassatevi per almeno 20 minuti)
  • Ricordatevi di reintegrare i liquidi persi con la sudorazione)

controindicazioni

Persone sofferenti di disturbi cardiovascolari dovrebbero evitare di praticare il bagno turco.

Share by: